PREMIO CIVITAS 2016 – UN DOVEROSO RINGRAZIAMENTO AGLI SPONSOR

La XX edizione del Premio Civitas, con il concerto di Ezio Bosso nel Macellum di Pozzuoli, è stata molto emozionante ed ha riscosso un notevole successo, anche oltre le più rosee aspettative. Numerosi sono stati gli apprezzamenti ricevuti, sia in forma privata sia pubblica, e considerevole è stata l'attenzione riservataci dai media, locali e nazionali. C'è stata anche qualche piccola critica di cui facciamo tesoro , come sempre, per continuare a migliorare.

E' doveroso ricordare che tutto ciò è stato possibile soprattutto grazie alle aziende che hanno scelto di finanziare l'evento. Nonostante la forte crisi economica in atto, ci sono stati imprenditori che, con coraggio e senza esitazione, hanno sostenuto, moralmente ed economicamente, l’iniziativa riconoscendone il valore culturale e condivedendone gli obiettivi principali: la valorizzazione e promozione della città di Pozzuoli e dell'intero territorio flegreo.

A tutti loro ed in particolare modo ai main sponsor, Graded e NetCom Group, un sentito e sincero grazie!
Paolo Lubrano

GradedLa Graded S.p.A., da più di 50 anni, realizza soluzioni personalizzate per un’energia efficiente e pulita, sempre rivolta al futuro. Le principali attività aziendali sono: Global Service, Facility Management e Servizi Energetici, Progettazione e Costruzione degli Impianti tecnologici e Project Financing e Manutenzione di Centrali energetiche.

NetCom GroupNetcom Group nasce come naturale evoluzione dell’incontro di diverse esperienze imprenditoriali presenti sul mercato da diversi anni: Media Motive e Netcom Industry, EcoPlus. Il Gruppo fornisce consulenza, e soluzioni integrate, HD e SW, in diversi settori: Aerospazio, Automotive, Telecomunicazioni, Difesa, Pubblica Aminnistrazione, ecc.

Sponsorminori
 

 

PREMIO CIVITAS 2016: L’AMBASCIATORE CARUSO A SOSTEGNO DELLA CANDIDATURA UNESCO DEI CAMPI FLEGREI

 

Ambasciatore Caruso Unesco 2 Foto SgamatoL'Ambasciatore Francesco Caruso, attualmente Consigliere del Presidente Vincenzo De Luca per le relazioni internazionali e Unesco,  è stato l'ospite d'onore del Premio Civitas 2016. Su richiesta del Presidente, è fortemente impegnato a sostenere la proposta di candidatura dei Campi Flegrei per entrare a far parte del Patrimonio UNESCO, presentata sinergicamente dai Sindaci dei Comuni di Pozzuoli, Quarto, Bacoli e Monte di Procida.

Rione Terra Pozzuoli SgamatoL'Ambasciatore è fermamente convinto che il nostro territorio abbia tutte le carte in regola per poter ottenere l'ambito riconoscimento. Una terra dal fascino antico e profondo in cui storia, leggenda, mito e mistero si fondono in una natura mutevolissima, una terra ricca di siti archeologici, e di straordinarie suggestioni paesaggistiche grazie ad un mix, unico al mondo, di macchia mediterranea, promontori, mare, insenature, laghi e fenomeni vulcanici.
Entrare nella lista dei siti UNESCO non significa soltanto avere un marchio, riconosciuto a livello mondiale, che di norma porta con sè un grande flusso turistico, ma significa anche maggior tutela delle nostre bellezze grazie a piani di gestione concordati ed in parte coofinanziati. Per avere i primi riscontri dalla Commissione UNSESCO occorrerà circa un anno.

Impianto Illuminazione Macellum Tempio di Serapide 2LDunque, più valorizzazione e promozione per i Campi Flegrei, obiettivi che il Premio Civitas, nel suo piccolo, persegue da sempre. Proprio per questo, l'amicizia con l'Ambasciatore Caruso è scattata subito, quando, qualche mese fa, si è avuta la possibilità di fargli conoscere la manifestazione ed il progetto in campo per la realizzazione del nuovo impianto di illuminazione permanente del Macellum - Tempio di Serapide. Di buon grado, quindi, ha accettato la richiesta di presenziare alla serata, sia per descriverci l'intenso e importante lavoro che sta portando avanti sia per ritirare l'omaggio che il Premio Civitas ha riservato a Stefano De Caro, già Direttore Generale delle Antichità nel Ministero per i Beni e le Attività Culturali, nonché professore di discipline archeologiche in diverse università italiane, per l’impegno profuso, durante tutta la sua carriera, nello studio e nella valorizzazione del patrimonio archeologico italiano e di quello flegreo in particolare.

Un grosso grazie all'Ambasciatore Francesco Caruso per tutto quanto sta facendo per i Campi Flegrei ed un "in bocca al lupo" a noi tutti per la candidatura.

SOPHIA LOREN – PREMIO CIVITAS 2005

 

Loren Adolescente a Pozzuoli Foto ConteIeri, Sophia  Loren ha ricevuto dal Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, la cittadinanza napoletana. Non tutti sanno che "Donna Sophia" è cresciuta ed ha trascorso la sua adolescenza a Pozzuoli (sulla scogliera di Via Napoli - Lungomare Sandro Pertini, nella foto di Conte). In un passaggio del suo discorso al Maschio Angioino, è la stessa attrice a ricordarlo: "... ricevere un premio è sempre un'emozione speciale, ma riceverlo qui nella Napoli, a me tanto cara da sempre da quando son nata, tutt'uno con la mia Pozzuoli... ahh....".

Il Premio Civitas, nel 2005, riportò dopo tantissimi anni in città la sua figlia più illustre. Nell’ambito della manifestazione, il Sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, la insignì della cittadinanza onoraria. Fu una giornata indimenticabile, che si concluse con uno spettacolare show,  con giochi d'acqua, luci, colori, musica e moda,  presentato da Mara Venier e trasmesso su RaiDue.

Foto di Enzo Buono.

 

PREMIO CIVITAS IN TOUR CON DANIELA BISOGNI DEL TG2

Ieri, Mercoledì 6 Luglio, siamo stati in giro  con Daniela Bisogni, giornalista del Tg2. Il Civitas ha "catturato" la sua attenzione, non era mai stata in città e ciò che ha visto l'ha davvero entusiasmata. "Non pensavo che a Pozzuoli ci fosse tutto questo" ci ha riferito Daniela. Le abbiamo detto che il tour, durato circa 8 ore, ha riguardato solo una piccola parte del nostro Patrimonio, non a caso Cicerone la appellava "Piccola Roma", e lei: "Dovrò ritornarci presto".
Grazie Daniela!

Ringraziamo la dott.ssa Costanza Gialanella - Soprintendenza Beni Archeologici Campania - per la sua grande disponibilità.

Aggiornamento
Il servizio dovrebbe andare in onda Venerdì prossimo, 7 Ottobre, su Tg2 - Si Viaggiare (ore 13:40) - con replica Sabato notte.

http://www.premiocivitas.it/wp-content/uploads/2016/07/Tempio-Troupe.jpg

MACELLUM

http://www.premiocivitas.it/wp-content/uploads/2016/07/Macellum-Tholos.jpg

MACELLUM THOLOS

http://www.premiocivitas.it/wp-content/uploads/2016/07/Macellum-Tg2-7-Luglio.jpg

MACELLUM

http://www.premiocivitas.it/wp-content/uploads/2016/07/CattedraleLR.jpg

CATTEDRALE

http://www.premiocivitas.it/wp-content/uploads/2016/07/Cattedrale-Esterno.jpg

Cattedrale San Procolo - Tempio di Augusto

http://www.premiocivitas.it/wp-content/uploads/2016/07/Cattedrale-Vecchio-e-nuovo.jpg

Cattedrale San Procolo - Tempio di Augusto

http://www.premiocivitas.it/wp-content/uploads/2016/07/Anfiteatro-Sotterranei-3.jpg

ANFITEATRO FLAVIO - SOTTERRANEI

http://www.premiocivitas.it/wp-content/uploads/2016/07/Anfiteatro-sotterranei-4.jpg

ANFITEATRO FLAVIO - SOTTERRANEI

http://www.premiocivitas.it/wp-content/uploads/2016/07/Anfiteatro-Arena.jpg

ANFITEATRO FLAVIO - ARENA

PREMIO CIVITAS 2016 – LE FOTO DELLA SERATA

Alcune foto della serata.